Gianni's Training Corner -
pt. 2
Di Gianni Campagnolo, in Pool - Tecnica - novembre 2007
Sommario:

Abbiamo iniziato, il mese scorso con i primi quattro esercizi: se li avete eseguiti alcune volte in allenamento, vi sarete accorti che di volta in volta, si scoprono parecchi aspetti nuovi e si impara a risolvere determinate situazioni. Sia negli esercizi del mese di ottobre, che in quelli dei mesi che seguiranno, vi sono alcune difficoltà che servono a far capire se vi sono lacune nel saper scegliere il tiro adatto, nella tecnica o nell’esecuzione stessa. Come allenare e migliorare queste lacune, sarà trattato dal numero di Gennaio in poi, con esercizi specifici sulla tecnica e sui tiri basilari.

Ma vediamo con quali difficoltà veniamo confrontati questo mese:

Il primo esercizio: un classico esercizio per il Pool Continuo o per la Palla 8: oltre ad imbucare le bilie e posizionare la battente, per riuscire a eseguire l’esercizio, viene richiesta anche l’abilita nella scelta dell’ordine in cui si imbucano le bilie, caratteristica che ci aiuterà molto nel Pool Continuo e ci insegnerà che quanto più breve sarà il percorso che facciamo fare alla battente, tanto più facile sarà che essa si trovi alla fine nella posizione desiderata.

Il secondo esercizio: gli esercizi di questo tipo sono secondo me tra i più belli e si impara moltissimo, specialmente per la Palla 8 e 9. Viene proposta una situazione di gioco come nel mese scorso (cambia però la posizione delle bilie) e l’idea è quella che si hanno tre bilie da imbucare, e dopo averle imbucate si riposizionano nella stessa posizione, per poi continuare sempre lasciando la battente dove si trova, volendo (o per meglio dire, potendo) all’infinito.

Il terzo esercizio: in questo esercizio ci si trova di fronte a una situazione che capita molto spesso nel gioco. Vi accorgerete che quando avete una certa angolazione diventa tutto facile, mentre con troppa o troppo poca, diventa tutto difficile. Dopo un paio di esecuzioni di questo esercizio, saprete perfettamente quale è l’angolazione migliore. Non sottovalutate queste bilie: sono tra le più difficili.

Il quarto esercizio: una situazione di Palla 9 un pò particolare da risolvere. Infatti, per imbucare le prime quattro bilie, si deve per forza passare o posizionarsi tra le bilie che si trovano al centro del tavolo. Visto che toccare altre bilie all’infuori di quella che si vuole imbucare non è consentito, per riuscire a imbucare le 9 bilie, bisogna sapersi veramente «muovere nello stretto». Anche se è una posizione di Palla 9, questo esercizio vi aiuterà a migliorare la vostra abilità in tutti i giochi.

Esercizi 5-8 (Scarica gli esercizi e la scheda di controllo in PDF pdf)

Esercizio 5

figura5

Difficoltà: Media

Obiettivo: Imbucare tutte le 15 bilie

Battente: Posizione libera solo all'inizio

Ordine: Libero

Esercizio 6

figura6

Difficoltà: Media

Obiettivo: Imbucare le 3 bilie per 15 tiri consecutivi

Battente: Posizione libera solo all'inizio

Ordine: 1, 2, 3 etc.

Esecuzione: Imbucare le 3 bilie, riposizionarle e continuare: 1-2-3, 1-2-3, 1-2-3, 1-2-3, 1-2-3, fine

Esercizio 7

figura7

Difficoltà: Medio-alta

Obiettivo: Imbucare la 1 e poi la 2, per 10 tiri consecutivi

Battente: Posizione libera solo all'inizio

Ordine: 1-2, 1-2, 1-2, 1-2, 1-2 etc.

Esecuzione: Imbucare la 1 e la 2 alternativamente; dopo averle imbucate, si riposizionano le due bilie nuovamente nella loro posizione iniziale, mentre la battente rimane sempre dove si trova.

Esercizio 8

figura8

Difficoltà: Alta

Obiettivo: Imbucare tutte le 9 bilie consecutivamente

Battente: Posizione libera solo all'inizio

Ordine: 1, 2, 3 etc.

Esecuzione: Imbucare le bilie senza andare a toccare altre bilie all'infuori di quella che si vuole imbucare (nel caso questo avvenga, si ricomincia da capo e la bilia imbucata non conta).




 Home page | Mappa del sito | Cookie Policy - Estesa © Copyright 2003 - 2021 Tutti i diritti riservati.
powered by dBlog CMS ® Open Source